20

Giu

Ricetta bavarese al caffè: il dessert fresco che piace a tutti

Come fare a casa la variante all’espresso del famoso dolce francese: ingredienti, dosi e preparazione.

I dessert al caffè non stancano mai. Soprattutto d’estate. Tanto meglio se oltre ad essere buoni sono anche freschi e veloci da preparare.

Se stai cercando un’idea per stupire i tuoi ospiti, o semplicemente per concederti una pausa all’insegna di bontà ed energia, prova la Bavarese al Caffè!

La Bavarese al Caffè è la variante della tradizionale e intramontabile Bavarese, un amatissimo dolce al cucchiaio realizzato con crema inglese, panna e gelatina. Negli anni alla ricetta originale si sono affiancate così tante varianti che… come poteva mancare quella al caffè?!

Come fare la Bavarese al Caffè: la ricetta

La Bavarese al Caffè è facile da preparare anche nei mesi caldi, visto non serve usare il forno. Può essere realizzata in monoporzione, con coppette o tazzine da caffè, oppure come torta, usando uno stampo. Perciò, procurati gli ingredienti e libera la tua fantasia!

Ingredienti e dosi per 4 persone

100 ml di caffè di qualità
150 ml di latte intero
100 gr di zucchero
250 gr di panna fresca
4 tuorli d’uovo
1 bustina di vaniglia
5 gr di colla di pesce

Preparazione

  • Metti in ammollo la colla di pesce in una scodella con acqua fredda per 10 minuti
  • Prepara il caffè con la moka
  • In una ciotola mescola zucchero e tuorli d’uovo
  • Versa il latte e la vaniglia in un pentolino, metti sul fuoco e porta quasi a ebollizione
  • Aggiungi il composto di zucchero e uova nel pentolino

 

Continua a cuocere a fiamma bassa mescolando con frusta o cucchiaio di legno, fino a raggiungere una densità cremosa, senza far bollire (se hai un termometro da cucina, dovresti raggiungere gli 80°).

A questo punto…

 

  • Spegni la fiamma e aggiungi la colla di pesce strizzata e il caffè, continuando a mescolare
  • Quando la gelatina è sciolta del tutto, lascia riposare e raffreddare per qualche minuto
  • Aggiungi la panna montata e mescola ancora
  • Riempi lo stampo o le 4 tazzine/coppette
  • Metti in frigo per almeno 4 ore prima di servire

 

Se usi uno stampo, per sformare facilmente la Bavarese in un piatto da dessert senza rovinarla, immergi la base dello stampo in acqua bollente. Se invece scegli piccoli stampi o tazzine da caffè, otterrai delle elegantissime bavaresi monoporzione.

 

Un ultimo consiglio…

Puoi decorare la tua Bavarese al Caffè con granella di nocciole o mandorle, panna montata, meringhe, scaglie di cioccolato fondente o chicchi di caffè tostato. Farai un figurone!

Accompagnato ad una porzione di frutta fresca di stagione, questo dessert è incredibilmente rinfrescante. Il consiglio è di scegliere un caffè corposo dal gusto intenso, per far risaltare l’aroma dell’espresso tra gli altri ingredienti.

La Bavarese al Caffè va servita fredda. Il giorno successivo è ancora più buona perché restituisce un gusto più intenso e profumato. Un dessert aromatico ma poco invadente, che piace a tutti, non soltanto agli amanti della moka.


Ti è piaciuto l'articolo e vuoi saperne di più su Caffè Mauro?